IMPIANTO PRIVATO IN PARTE COMUNE - Angelo CHIEDE:
Pubblicata il 08-01-2017

Abito in un condominio con riscaldamento centralizzato con contabilizzazione di calore. Occorre sostituire il servocomando della mia centralina posto all'interno di un vano sito in zona comune fuori del mio appartamento, L'amministratore sostiene che le spese di manutenzione sono totalmente a mio carico. E' corretto? Grazie.

Risposta:

"Egregio sig. Coccia,

non importa la posizione, ma la funzione dell' impianto.
(pensi alla sua linea elettrica che parte dal contatore, attraversa tutto l'edificio e arriva nella sua unità: se si guasta spetterà a lei ripararla; di più: se per un corto circuito si incendiasse sarà lei responsabile dei guasti cagionati in qualunque parte del percorso).

Quindi l'amministratore ha giustamente addebitato a lei la riparazione dell'impianto a servizio della sua unità"