POSSO ESEGUIRE LAVORI SUL SOLAIO? - Federico CHIEDE:
Pubblicata il 28-02-2017

Salve, sono un condomino in un palazzo di 17 appartamenti all'interno di un residence di 68 appartamenti, abito al piano terra ed ho la necessità di effettuare un lavoro di isolamento sul soffitto al piano interrato per ottenere più vivibilità e ridurre la muffa interna al mio appartamento, saranno circa 60 mq, il lavoro volevo farlo io privatamente per risparmiare. Come posso fare?

Risposta:

"Egregio Federico,
dipende da cosa c'è sotto il suo appartamento.

Se è una parte privata (cantina, box ecc.) dovrà accordarsi con il proprietario sottostante (che è anche proprietario al 50% del solaio tra le due unità) e, preventivamente ai lavori, darne comunicazione all'amministratore (art.1122 c.c.)

Se invece è una parte comune, ritengo che la sua iniziativa possa essere considerata un utilizzo consentito dall' art.1102 del c.c. e quindi soggetta alla sola comunicazione preventiva all'amministratore.

Naturalmente ciò vale se il nuovo manufatto non inficia l'altezza minima dei locali interessati (ai fini edilizi, antincendio ecc.).

Se avete il riscaldamento centralizzato, perché il condominio non pensa ad una iniziativa comune che aumenti la prestazione energetica del fabbricato e sia detraibile fiscalmente?"